PADI_logo_Hor_Rev_Trap_4C Centro PADI Roma Five Stars S-799448
Tuttisub  INFOLINE 
Giovedì, 29 Dicembre 2022 15:17

L'importanza del primo soccorso nella vita di tutti i giorni In evidenza

Scritto da


Il primo soccorso è una disciplina fondamentale nell'ambito dell'assistenza sanitaria di emergenza, che mira a fornire un'assistenza tempestiva e adeguata a persone che hanno subito un infortunio o una malattia acuta. Come si diventa soccorritore laico? E in che modo un subacqueo può acquisire maggiore esperienza nella gestione delle più comuni emergenze subacquee? Vediamo di rispondere con questo articolo.


L’EMERGENCY FIRST RESPONSE

Tra i corsi di primo soccorso, i corsi Emergency First Response (EFR) forniscono una formazione di base per la gestione delle emergenze e possono essere seguiti da chiunque, non solo da soccorritori professionisti. Si tratta di un programma completo che insegna le tecniche di primo soccorso e di rianimazione cardiopolmonare (RCP) per adulti, bambini e neonati, nonché le tecniche di gestione delle situazioni di emergenza.


EFR
Figura 1: Dimostrazione di un RCP (respirazione cardio-polmonare) su manichino.

I corsi EFR sono stati sviluppati da Emergency First Response, un'organizzazione internazionale leader nella formazione di primo soccorso, e vengono offerti in tutto il mondo attraverso una rete di istruttori accreditati. L'obiettivo dell’organizzazione è quello di diffondere le conoscenze e le competenze necessarie per affrontare le emergenze in modo efficace e sicuro secondo le linee guida e gli standard ILCOR (International Liaison Committee on Resuscitation).


L’IMPORTANZA DELLA FORMAZIONE DEI SOCCORRITORI

La formazione dei soccorritori laici è estremamente importante, poiché spesso le emergenze si verificano lontano da un'unità di soccorso professionale e sono i soccorritori laici che possono fare la differenza in una situazione di emergenza. Attraverso i corsi EFR, i partecipanti imparano come riconoscere i segni di una emergenza, come valutare la situazione e come fornire le prime cure necessarie fino all'arrivo dei soccorsi professionali.


EMERGENCY FIRST RESPONSE PRIMARY E SECONDAY CARE

I corsi EFR presentano un’intrinseca flessibilità che consente di soddisfare le esigenze di formazione e programmazione degli allievi. Durante ogni corso, inoltre, si sviluppa la fiducia del soccorritore per fornire assistenza in caso di emergenza medica.

Il corso Emergency First Response Primary Care insegna le tecniche di RCP (rianimazione cardio polmonare) per adulti, bambini e neonati, nonché le tecniche di gestione delle ferite e delle ustioni.

Il corso Emergency First Response Secondary Care insegna come valutare e gestire le emergenze, come utilizzare gli strumenti di primo soccorso e come fornire le prime cure necessarie.


IL PRIMO SOCCORSO NELLA SUBACQUEA

Durante un’attività subacquea, una delle emergenze più comuni per cui può essere necessario il primo soccorso è l'annegamento o l'asfissia da immersione. In questi casi, è fondamentale somministrare ossigeno al paziente il più presto possibile, poiché l'ossigeno è essenziale per mantenere in vita le cellule del corpo e prevenire danni cerebrali permanenti.


Annegamento

Figura 2: Una delle emergenze più comuni per cui può essere necessario il primo soccorso è l'annegamento o l'asfissia da immersione.

La somministrazione dell'ossigeno nelle emergenze subacquee può avvenire attraverso l'utilizzo di bombole d'ossigeno portatili o di sistemi di erogazione a pressione. Indipendentemente dal sistema utilizzato, è fondamentale seguire attentamente le istruzioni per l'uso e verificare che il flusso di ossigeno sia costante e adeguato al paziente. Inoltre, è importante monitorare costantemente le condizioni del paziente durante la somministrazione dell'ossigeno e intervenire tempestivamente in caso di complicazioni.


L’EMERGENCY OXYGEN PROVIDER

Per acquisire le competenze necessarie per somministrare ossigeno in emergenza, è possibile seguire un corso di formazione specifico, come ad esempio il corso Oxygen Provider PADI, che insegna le tecniche di somministrazione dell'ossigeno nelle emergenze subacquee. Questo corso è specificamente rivolto ai subacquei e insegna come utilizzare le attrezzature per la somministrazione dell'ossigeno in modo sicuro ed efficace.


Oxygen provider

Figura 3: Per imparare a utilizzare l’Oxygen Unit, è possibile seguire un corso di formazione specifico, come ad esempio il corso Oxygen Provider PADI.

Ricapitolando, i corsi EFR (se sei interessato al corso clicca qui) e il corso Oxygen Provider PADI (se sei interessato al corso clicca qui) sono due importanti opportunità di formazione per chi vuole imparare a gestire le emergenze e fornire le prime cure necessarie. È bene sottolineare che nella maggior parte dei casi, un soccorritore laico interviene su persone che conosce (parenti, amici ecc.).

I soccorritori laici possono contribuire a salvare vite prestando assistenza tempestiva e adeguata a persone che hanno subito un infortunio o una malattia acuta, in attesa dell'arrivo di personale sanitario qualificato. Infine, la somministrazione dell'ossigeno nelle emergenze subacquee è un'attività fondamentale del primo soccorso e richiede l'acquisizione di competenze specifiche attraverso una formazione adeguata.






SITOGRAFIA

Letto 314 volte Ultima modifica il Giovedì, 02 Febbraio 2023 11:29
Marta Izzo

Biologa Marina

Con l'uso di questo sito, si accetta il nostro utilizzo dei cookie.
NON raccogliamo dati di proliferazione a fini promozionali.